La powerline è meglio del Wi-Fi

Il Wi-Fi offre la massima flessibilità per accedere al web ovunque vi troviate in casa vostra, ma questo ha un prezzo. La velocità, i problemi di sicurezza e le zone morte del Wi-Fi possono farti sentire frustrato dall’uso di internet. L’uso del Wi-Fi può comportare che stai utilizzando solo il 60-70% delle velocità che la connessione internet è in grado di raggiungere a causa delle interferenze e della perdita di segnale, mentre stai pagando il prezzo pieno. L’alternativa è rappresentata dai cavi ethernet che si dilungano intorno alla casa, ma per la maggior parte delle persone questo non è proprio un’opzione da considerare.

Source:http://migliori-powerline.info

Connessione più veloce

Ci sono certe cose che si possono fare per migliorare la velocità di connessione WiFi aumentando la ricezione e riducendo al minimo le interferenze tra il router e il computer. Per esempio, riducendo la distanza tra i dispositivi, o facendo in modo che ci siano meno ostacoli tra il router e il computer. Maggiore è la distanza, minore è la potenza del segnale e minore è la larghezza di banda che si ottiene sulla rete. Il segnale stesso può anche essere ostacolato passando attraverso i muri, i mobili e anche vicino al microonde. L’ovvia convenienza di un Wi-Fi, una rete cablata che utilizza una porta Ethernet veloce è significativamente più veloce, più sicura, con minore latenza, e ha molto meno rischio di interferenze o di essere violata. Ma non è tutto, alcuni adattatori powerline hanno funzionalità Wi-Fi aggiuntive. Questi dispositivi possono creare hotspot Wi-Fi in casa, estendendo e potenziando il segnale Wi-Fi in aree della casa che in precedenza erano zone morte Wi-Fi.

In conclusione, gli adattatori powerline non sono solo un sostituto del Wi-Fi, ma possono essere utilizzati con altrettanta facilità per potenziare la rete Wi-Fi, che è particolarmente utile per tutti i dispositivi mobili.

Leggi anche Come funziona la rete di protezione di un tappeto elastico?